Ritrovata una tovaglia raffigurante strane macchie sugose.

11164125_10204143729457230_508709544_nGentilissimi signori del Concistoro Pastafariano, Egregi fratelli e stimate sorelle, vi scrivo da umile adepta nella speranza di ricevere udienza. Sono Lady Mezzapinna all’Ahrrrrabbiata, Frescova del Loco d’Esondazione del Po (più o meno in alto a sinistra) e stendo queste poche righe per tentar d’esprimere ciò che è accaduto. Pochi giorni or sono (la mente mi si offusca per l’emozione nel tentar di ricordarlo) è stato fatto un ritrovamento nella città di Torino. Non posso esprimermi a riguardo se non come umile servitrice (e mangiatrice) del Prodigioso e mi limito a dire ciò che provo. In un luogo sotterraneo, durante uno scavo improvvisato, è stato ritrovato un grande telo (parrebbe di cotone) che raffigura, il cuore di gonfia di emozione a dirlo, un perfetto simulacro del Prodigioso Spaghetto Volante, unico e vero dio. Potrebbe trattarsi di una farsa o di semplice immaginazione: eppure noi tutti fedeli davanti a codesto Sacro Cotone (mi 11169102_10204143725737137_126309071_nscuso per l’impudicizia con cui uso tale termine) avvertiamo una scossa divina, come se un’aura birrica lo sorvolasse. Potrei errare, ma sembra proprio che l’impronta sia la Sua. Stiamo redigendo in questo istante un articolo più dettagliato sul ritrovamento e spero di farvelo avere al più presto, di modo che possiate, voi del Concistoro, esptimervi a riguardo. Per ora mi limito a queste poche ed instabili righe sperando di aver correttamente annunciato qualcosa di più grande. Ramen, frittelli!

Lady Mezzapinna all’Ahrrrabbiata

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail