spaghettipolpette2

Prodigiosi Spaghetti alle polpette

AAAARGHHH! Frittelli pirati, oggi cucineremo il piatto sacro del pastafariano: i Prodigiosi Spaghetti con le polpette.
Viene a cena quella sventola della sorella di Giorgio? Passa il parroco per la benedizione pasquale? Volete fare contenti i bambini cosí andranno a letto presto e potrete vedere in pace le repliche di Battelstar Galactica? Questo é il piatto giusto.

image

Ingredienti per 2 persone (affamate)

Per le polpette:
150 gr di macinato di manzo
150 gr di macinato di polpa di maiale
150 gr di prosciutto crudo macinato
2 uova
50 gr di pangrattato
50 gr di parmigiano grattugiato
Un ciuffo di prezzemolo
1/2 spicchio d’aglio
Olio per friggere

Per il sugo:
1/2 litro di passata di pomodoro
1/2 spicchio d’aglio
Olio d’oliva

Per la decorazione:
4 mozzarelline (ciliegine)
4 granelli di pepe

300 gr di spaghetti

1/2 litro di rum

image

Preparazione:

Come prima cosa fate incursione con la sciabola d’arrembaggio tra i denti nel mercato più vicino e procurarvi tutti gli ingredienti. Se non avete la sciabola, il bancomat andrà bene lo stesso.
Portate tutto nella vostra cambusa e, una volta al largo, sospinti da brezza da due mani di terzaroli, mescolate in una ciotola le carni e il prosciutto tritati, il parmigiano grattugiato, le uova, il pangrattato (serbatene un cucchiaio a parte) aggiungete l’aglio e il prezzemolo anch’essi tritati. Lasciate riposare l’impasto almeno mezz’ora in frigorifero.
Nel frattempo tritate l’aglio rimasto e fatelo soffriggere in una padella capiente a fuoco bassissimo con un filo d’olio a cui aggiungerete la passata di pomodoro.
Con l’impasto formate delle polpette di 5-6 cm di diametro e rotolate nel pangrattato rimasto.

imageimage
In una padella (non quella del sugo, un’altra, altrimenti i mozzi a cosa servono) scaldate due dita d’olio di semi e immergetevi le polpette. Fatele dorare su tutti i lati (anche se sono sferiche, ci siamo capiti), scolatele e adagiatele nel sugo che avete preparato, lasciandole sobbollire per una mezz’ora, mescolandole ogni tanto.

imageimage

In un bicchiere capiente versatevi una generosa porzione di rum: ve la siete meritata, grandi danni non ne potrete più fare.

Lessate gli spaghetti in acqua salata, scolateli al dente, e buttateli nella padella con il sugo di polpette.
Disponete gli spaghetti e le polpette come nella fotografia prendendo le mozzarelline in cui avrete inserito un granello di pepe, fissandole alle polpette con uno spaghetto crudo.

Inchinatevi alla maestosa epifania del Prodigioso e pascetevene in allegria.
RAmen frittelli

Cpt. Rigatone

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail